Herta Berlino senza freni: arriva anche Beerens

112
0
CONDIVIDI

 

Continua la sontuosa campagna acquisti dell’Herta Berlino, squadra che ogni giorno di più conferma di voler tornare a competere per grandi traguardi, dopo le ultime deludenti stagioni. Attraverso il proprio sito internet, la squadra della capitale ha ufficializzato l’arrivo di Roy Beerens, ventiseienne esterno offensivo proveniente dall’Az Alkmaar; l’olandese, che nella sua carriera ha sempre giocato nel paese dei tulipani, arriva a titolo definitivo per circa 1,5 milioni di euro, e ha firmato un contratto triennale.

Soddisfatto del suo approdo in Bundesliga, Beerens ha subito avuto parole dolci per la sua nuova squadra:

Sono molto felice di giocare in Bundesliga e per una società importante come l’Hertha. Qui i tifosi sono fantastici e Berlino è una città meravigliosa”. 

Nell’ultima stagione l’ex giocatore dell’Heerenveen ha disputato 33 partite nella Eredivisie, segnando 5 gol e fornendo 6 assist; ha giocato anche 12 partite in Europa League, uscendo ai quarti di finale contro i portoghesi del Benfica. Per lui in carriera anche due presenze in nazionale, collezionate nel post mondiale sudafricano.

Beerens va così a aumentare ancora il potenziale offensivo della squadra di Luhukay, che può già contare sugli arrivi di Stocker e Schieber; l’olandese, che oggi ha effettuato le visite mediche e posto la firma sul contratto, raggiungerà lunedì i compagni nel ritiro in Westfalia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS