FASTWEB porta il Cristo Redentore a Napoli con #FASTdownload

1877
1
CONDIVIDI

FASTWEB sta realizzando a Napoli un’iniziativa che coinvolge migliaia di persone per strada e sui social network. Oggi il Cristo Redentore, il celebre monumento che domina Rio de Janeiro dal colle del Corcovado, è comparso improvvisamente in Piazza Dante “downloaded with FASTWEB”. Una dimostrazione di come, nella vita di oggi, grazie all’innovazione, i confini tra la vita reale e quella digitale stiano quasi sparendo, offrendoci ogni giorno nuove e inaspettate opportunità.

Grazie a questa fedele riproduzione della celebre statua, alta più di 20 metri, Napoli si trasforma per un giorno in una piccola Rio de Janeiro, accogliendo e abbracciando idealmente tutti i napoletani. Il download di FASTWEB porta con sé anche un carosello in puro stile carioca di musicisti, ballerini di capoeira, troupe televisive che si mischiano con i passanti in un mix di colori, musica ed emozioni.

L’apparizione della statua offre la prova semplice e tangibile di ciò che significa avere una connessione internet così veloce che permette di scaricare e inviare ovunque e in pochi secondi qualsiasi tipo di file, anche quelli più pesanti, grazie all’UltraFibra di FASTWEB. Incluso il Cristo Redentore, simbolo del Brasile, l’immagine più condivisa e scaricata di questo periodo.

Chi non è a Napoli può seguire l’evento sul web. Su immaginapuoi.it, la piattaforma online dedicata alle iniziative di comunicazione di FASTWEB, si può seguire in diretta l’evento attraverso highlight video, news, commenti e foto dai social network. Grazie agli hashtag #FASTWEB e #FASTdownload sarà possibile essere aggiornati costantemente e seguire live lo svolgimento dell’evento sui social.

Ecco cosa dichiara Danilo Vivarelli, Direttore Divisione Consumer & Micro Business di FASTWEB:

“A Napoli FASTWEB è presente con una rete in fibra ottica che collega circa 110 mila famiglie e imprese. Napoli e Rio sono due città distanti, ma con tanto in comune nel proprio DNA: il calore delle persone, la fantasia, la gioia di vivere. Sono due città separate da un oceano che per un giorno saranno un solo luogo grazie a Internet e alla rete.”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • raffaele

    Napoletano doc. Yeah