Verbatim Italia nei guai: sequestri per 96 milioni di euro

773
0
CONDIVIDI

Guai seri per Verbatim Italia. La società leader nel settore della produzione e distribuzione di supporti informatici sta subendo un importante sequestro, da 96 milioni di euro, da parte del Comando Provinciale di Roma. Dopo analisi approfondite sulle operazioni commerciali è emerso il ruolo di alcune società, solo in apparenza regolari ma di fatto “cartiere”, riconducibili a due imprenditori toscani (evasori totali).

Secondo le indagini la merce, formalmente esportata al di fuori del territorio nazionale, veniva invece fatta circolare e distribuita sul territorio italiano, con tanto di documenti di trasporto taroccati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS