Sindrome di Tourette, di cosa si tratta?

173
0
CONDIVIDI

In questi giorni si è parlato molto della Sindrome di Tourette, che negli anni passati colpì il fortissimo portiere americano Tim Howard, eroe ai mondiali di calcio in Brasile. Ma di cosa si tratta? Si tratta un disturbo che compare soprattutto nell’adolescenza e che porta a ripete gesti meccanici incontrollati, suoni acuti, grida e arriva a perdere il controllo del linguaggio.

Oltre ai tic, che non coinvolgono soltanto la testa ma tutto il corpo, il malato prova l’irresistibile impulso di dire parolacce. Il portiere americano ne soffre tutt’ora. Durante le partite importanti, infatti, il livello di stress provoca a Tim Howard una serie infinita di tic incontrollabili.

fonte | Focus.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS