Samsung: evoluzione confezioni Galaxy nel corso degli anni

863
0
CONDIVIDI

Negli anni non c’è stata solo una continua rincorsa nello sviluppare in miglior smartphone al mondo sotto ogni punto di vista, ma ogni compagnia ha cercato di curare in ogni dettaglio tutto ciò che li riguardasse, dalle cuffie, alle cover ufficiali, alla confezione. Ogni nuovo smartphone Galaxy ha sempre avuto differenze sostanziali nella forma, dimensione e prestazioni e come lo smartphone anche la confezione doveva adeguarsi come minimo alla sua forma, perchè di certo non entrerebbe mai e poi mai un Galaxy S5 nella confezione di un Galaxy S, anche se non dobbiamo dare nulla per scontato.

Samsung ha appena pubblicato un info-grafica in cui raffigura tutta la serie Galaxy con le rispettive confezioni e le varie dimensioni, colori, e materiali utilizzati. Si nota subito l’ingombrante scatola del primo Galaxy S, ridimensionata con il Galaxy S2, e poi aumentata nuovamente di dimensioni nei successivi Galaxy S3, Galaxy S4 e Galaxy S5. Ma non solo la dimensione è cambiata, infatti lo stile e il colore dei package sono cambiati, sia per quanto riguarda il colore che per i materiali. Con il Galaxy S3 si assiste al cambiamento di materiale e di colore, in base alcolore scelto per il nostro Galaxy.

Galaxy S4 e S5 utilizzano nuove confezioni realizzate completamente in materiali riciclati, permettendo a Samsung di realizzare confezioni più attente alle problematiche ambientali. Con Galaxy S5 cambia anche il modo in cui indicare il colore del dispositivo, infatti la confezione presenta una fascia colorata che indica il colore del terminale.

Una domanda ora sorge spontanea, come sarà la confezione del prossimo Galaxy S6?

package-galaxy-evolution

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS