Bayer: inizia l’era Calhanoglu, sarà lui la stella del rilancio

246
0
CONDIVIDI

 

Il Bayer Leverkusen ha presentato ufficialmente il suo nuovo acquisto, Hakan Calhanoglu. Il fantasista turco ha superato le visite mediche e da ieri è a tutti gli effetti agli ordini del tecnico rossonero Schmidt.

Grande soddisfazione in casa Bayer al termine di una trattativa lunga e complicata ma che alla fine ha portato a Leverkusen uno dei maggiori talenti dell’intera Bundesliga. Il trequartista turco è costato ben 14 milioni di euro, un investimento molto importante che rende Calhanoglu la stella indiscussa della squadra. Su di lui ci sono grandi aspettative e il Presidente del Bayer, Michael Schade, ha commentato con soddisfazione l’arrivo della stellina turca:

“Abbiamo concentrato su di lui i nostri sforzi economici perchè crediamo di poter raggiungere con Calhanoglu i nostri ambiziosi obiettivi. E’ un playmaker che sa fare anche gol, un elemento creativo e di grande abilità. Siamo sicuri che farà molto bene qui da noi”. 

Adesso bisognerà scoprire come Schmidt schiererà in campo Calhanoglu, che potrebbe giocare sia in un 4-3-3 da esterno insieme a Kiessling e Brandt oppure da trequartista dietro le due punte. Di sicuro il Bayer si è assicurata un calciatore di valore assoluto e di grande prospettiva, considerando i suoi 20 anni di età e la sua esperienza in Bundesliga con l’Amburgo nella passata stagione con 38 presenze, 11 reti e 5 assist. Il futuro è assicurato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS