UE: ecco le nuove tariffe cellulari per il roaming

406
0
CONDIVIDI

Dal 1° luglio 2014 sono entrate in vigore le nuove tariffe cellulari per il roaming tra i paesi dell’Unione Europea. A partire da quest’estate effettuare e ricevere telefonate, così come navigare su Internet al di fuori dei confini italiani costerà meno, purché ci si trovi all’interno di uno degli Stati membri dell’Unione Europea. Questi nuovi prezzi rimarranno validi fino al 15 dicembre 2015, dopodiché tutti i sovrapprezzi previsti dal roaming verranno eliminati completamente all’interno dell’Unione Europa. Detto in un altro modo, usare il telefono cellulare ci costerà lo stesso in Italia che nel resto degli Stati UE.

Nello specifico, le nuove tariffe roaming entrate in vigore il 1° luglio e valide fino al 15 dicembre 2015 sono:

  • Telefonate effettuate: 19 cent/min (prima costavano 24 cent/min);
  • Telefonate ricevute: 5 cent/min (prima erano 7 cent/min);
  • SMS verso tutti: 6 centesimi ciascuno (prima erano 8 centesimi);
  • Traffico dati: 20 cent per MB scaricato (anziché 45 cent/MB).

Per quanto riguarda la navigazione base Internet, rimane valido il tetto massimo mensile di 50€.

Queste le offerte degli operatori mobili italiani. Cliccate sull’immagine per ingrandirla.

eurotariffa

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS