Andorid L: ecco il changelog infinito

609
0
CONDIVIDI

Durante la scorsa notte Google ha pubblicato parte del nuovo codice di Android L nel ramo AOSP. Nulla di strano, la porzione di codice pubblicata riguarda principalmente i progetti sotto licenza GPL, i quali devono essere resi disponibili pubblicamente con un discreto anticipo rispetto alla versione finale dell’intero codice. Il changelog che accompagna la pubblicazione è composto da un fiume di righe, ben 60.307 sono le novità apportate e parliamo solo di una porzione di codice.

 

Senza-titolo-2

 

Pur andando a tagliare le stringhe che riguardano Chromium, rimangono altre 36.635 nuove voci che segnano bug fix o innovazioni, tutte dedicate ad Android L. Non siete ancora sorpresi? Pensate che il changelog di passaggio da Andorid 4.3 JellyBean a KitKat (entrambi versioni final) ammontava a circa 3.500 voci in meno rispetto a questa porzione di codice di Andorid L concessa ad AOSP.

Ovviamente il codice non è ancora completo, e la maggior parte del sistema deve essere ancora integrata in AOSP. Quindi, nel caso in cui vogliate approfondire l’argomento e dare uno sguardo al changelog completo eccovi i link alla versione completa e alla versione senza il changelog che riguarda Chromium. Per finire di sorprendervi, vi comunico che il primo link vi reindirizzerà sulla pagina del changelog che ha una mole di testo di ben 10 MB, mentre per il changelog senza la parte di Chromium siamo “soltato” a 5MB. Che ne pensate? Credete che Google stia davvero stravolgendo il sistema operativo del robottino verde?

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS