Perché si dice “fare il portoghese”

408
0
CONDIVIDI

Almeno una volta nella vita avrete sentito sicuramente l’espressione “fare il portoghese“. Ma da cosa deriva? Innanzitutto, con l’espressione in questione si indica il comportamento di chi vuole usufruire di un servizio senza pagarlo. È nata nel XVIII secolo, quando l’ambasciata presso la Santa Sede del Portogallo fu promotrice ed organizzatrice di numerosi spettacoli e ricevimenti presso il Teatro Argentina, a Roma.

Tutti questi eventi erano gratuiti per i portoghesi. A Roma, subito dopo essersi sparsa la voce, i cittadini cominciarono ad utilizzare tale espressione per indicare coloro volessero utilizzare servizi senza sborsare un soldo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS