LA School: le scuole rifiutano l’iPad

584
0
CONDIVIDI

A giugno dell’anno scorso il distretto scolastico unificato LA School (Los Angeles) ha deciso di fornire a ogni studente dei suoi 47 campus un iPad come strumento per l’apprendimento. Un contratto da 30 milioni di dollari per acquistare 31.000 modelli del tablet Apple. I problemi pero si sono iniziati a verificare quando gli studenti hanno iniziato a utilizzare l’iPad per Facebook e Twitter piuttosto che per lo studio, bypassando le limitazioni.

Molti degli ragazzi inoltre, essendo stati abituati con l’ambiente Windows, hanno avuto qualche difficoltà ad abituarsi al nuovo ecosistema e alla tastiera touchscreen. Adesso 27 istituti hanno iniziato a testare altri prodotti e successivamente si deciderà a quale (o quali) prodotti affidarsi. Apple ha fatto davvero tanto per diffondere l’iPad nel campo dell’istruzione e del lavoro ma, compreso l’aggiornamento di iTunes U di oggi, che testimonia che questo resta un campo fondamentale per l’azienda.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS