Amburgo, buona la prima

60
0
CONDIVIDI

 

 

 

Mentre la nazionale  tedesca in Brasile si prepara allo scomodo, ma sulla carta non impossibile ottavo di finale con l’Algeria, in Germania le squadre di club cominciano la loro preparazione in attesa dell’inizio del campionato, che avverrà la sera del 22 agosto con l’anticipo tra Bayern Monaco e Wolfsburg. Ieri l’Amburgo ha disputato la prima amichevole stagionale, esordendo con una vittoria di misura contro la squadra dell’ETSV Weiche, compagine di terza divisione.

I rothosen, attesi da un campionato di rilancio, dopo una stagione difficile nella quale la salvezza è arrivata solo nello spareggio con il Furth, hanno avuto la meglio dei locali per 3-2, in una partita disputata davanti ad un’ottima cornice di pubblico, quasi 3mila spettatori! Per la squadra del neo tecnico Slomka sono andati in rete Jansen, autore di una doppietta, e Rudnevs, che ha siglato la rete decisiva dopo che la squadra di casa, passata per prima in vantaggio, aveva trovato il momentaneo pareggio ad inizio ripresa.

L’ex allenatore dell’Hannover si è detto soddisfatto della prova dei suoi, anche se ovviamente il test è stato poco indicativo visti i pesanti carichi di lavoro degli ultimi giorni; ora il tecnico si aspetta di ricevere i primi rinforzi dal mercato, con la speranza soprattutto di riavere presto Lasogga, sempre al centro di un intricata trattativa di mercato.

Gli anseatici torneranno in campo mercoledì, quando affronteranno sempre in amichevole l’Horst.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS