Werder, Hajrovic si avvicina

98
0
CONDIVIDI

 

Luce verde per l’affare che potrebbe portare il bosniaco Izet Hajrovic al Werder Brema. La FIFA sta infatti decidendo sul ricorso che il calciatore ha presentato contro il suo club di appartenenza, il Galatasaray, che da alcuni mesi non gli paga lo stipendio. Hajrovic ha chiesto la rescissione del contratto, che scadrà nel 2018, e il pagamento di una penale di 4,8 milioni di euro al club turco. Il massimo organo calcistico mondiale dovrebbe decidere in favore del calciatore bosniaco, che da giugno è già in possesso di un pre-accordo verbale con il Werder Brema, pronto ad abbracciarlo a parametro zero.

A questo punto Eichin ha pronto un contratto di 3 anni a 1 milione di euro a stagione. Hajrovic è considerato dal tecnico Dutt il sostituto ideale del partente Aaron Hunt, jolly di centrocampo e capace di assistere anche le punte.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS