Leverkusen, dopo Yurchenko si torna a pensare a Guardado

86
0
CONDIVIDI

 

Dopo l’arrivo al Bayer Leverkusen del talento ucraino Vladlen Yurchenko (contratto di 2 anni più opzione per il terzo), Rudi Voeller sta pensando seriamente di riportare in rossonero l’esterno messicano Andres Guardado.

Con il suo Messico ai Mondiali brasiliani, Guardado è riuscito a mettersi in luce come uno dei migliori esterni del torneo per quantità ma soprattutto qualità, lontanissimo parente del calciatore che da gennaio a giugno non entusiasmò in Bundesliga (solo 7 presenze ). Il suo prestito dal Valencia è scaduto il 30 giugno scorso ma la dirigenza del Bayer Leverkusen è già al lavoro per cercare di riportare in Germania il messicano. Sulla sinistra il tecnico Schmidt ha poche alternative di qualità e Guardado rappresenterebbe un innesto di spessore internazionale e già pronto per la Champions League.

Il problema è che adesso il Valencia vorrebbe monetizzare una sua eventuale cessione, per questo difficilmente si può rinnovare l’ipotesi del prestito secco come fu per la scorsa stagione. Il valore di mercato del messicano è di circa 6 milioni di euro e il Bayer sta tentando la carta del prestito oneroso con diritto di riscatto per la prossima stagione. Bisogna convincere il nuovo proprietario del Valencia ma il fatto che il tecnico degli spagnoli Pizzi non conti su Guardado per la prossima stagione, fa sperare in positivo Voeller per la buona conclusione della trattativa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS