Amburgo, nuovo rilancio per Lasogga

67
0
CONDIVIDI

 

L’Amburgo non molla la presa su Pierre Michel Lasogga ed è pronto a dare battaglia fino alla fine all’Hertha Berlino.

Il magnate Klaus Michael Kuehne, azionista di spicco della società, ha promesso di portare il centravanti ad Amburgo con un nuovo prestito da 20 milioni di euro. Per questo il DS degli anseatici Kreuzer ha avanzato all’Hertha una prima offerta da 5,5 milioni di euro più il cartellino di Skjelbred (lo scorso anno in prestito nella capitale) che però il collega capitolino Michael Preetz ha seccamente rifiutato. L’Hertha vuole mantenere in rosa l’attaccante e per privarsene deve ricevere un’offerta sontuosa che fino ad ora non è arrivata.

A questo punto l’Amburgo sta passando al contrattacco e secondo Sport Bild, Kreuzer avrebbe alzato l’offerta a 8,5 milioni di euro cash senza però il cartellino di Skjelbred. La proposta è importante ma non convince ancora del tutto l’Hertha che aspetta di ricevere dal Newcastle un’offerta da 10 milioni di euro (la precedente era di 9), cifra che convincerebbe subito il DS Preetz che a questo punto avrebbe i fiondi necessari per ingaggiare sia Schieber che il senegalese Ya Konan.

L’unica persona che può far decollare la trattativa a favore dell’Amburgo è proprio il magnate Kuehne che ha la possibilità di alzare l’asticella della trattativa convincendo l’Hertha con una proposta “indecente”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS