Borussia Monchengladbach: Daems medita l’addio

68
0
CONDIVIDI

 

 

Stando a quanto riportato dal quotidiano tedesco Kicker, potrebbe concludersi a breve l’avventura di Filip Daems con la maglia del Borussia Mönchengladbach.

Il capitano dei fohlen infatti starebbe pensando di cambiare aria, dopo che nell’ultima stagione non ha trovato grande continuità: partito titolare nelle gerarchie di Favre, il belga ha subito un infortunio alla quinta giornata, e da lì in poi gli è stato preferito Oscar Wendt, autore di un’ottima stagione. Nella parte finale della stagione Daems ha riconquistato il posto da titolare, ma appare difficile che quest’anno gli venga garantito molto spazio, considerando anche l’idea del tecnico svizzero di adattare Alvaro Dominguez sulla fascia sinistra.

Per l’ex nazionale belga si tratterebbe dell’addio al club dopo ben nove stagioni, in cui ha collezionato 212 presenze tra Bundesliga e Zweite, vivendo con i puledri, tra le altre, una promozione nella massima serie e lo sfortunato preliminare di Champions League del 2012, perso contro la Dinamo Kiev. Il giocatore deve ancora prendere una decisione definitiva, ma è chiaro che un suo eventuale addio rappresenterebbe un giorno molto triste per tutti i tifosi del Gladbach, che dal 2009 hanno in Daems il loro capitano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS