Android L: il mistero del nome

741
0
CONDIVIDI

Si è da poco concluso il Google I/O, uno degli eventi annuali più importanti per la società di Mountain View, che anche quest’anno ha presentato davvero tante novità. Tra le molte cose che si sono viste proiettate sugli schermi del Moscone Center di San Francisco, di sicuro quella che ha colpito di più i presenti è stata la preview di Android L. 

Big G ha voluto dare infatti un piccolo assaggio di quello che sarà il prossimo aggiornamento del sistema operativo, probabilmente il più grande update dalla nascita del robottino. Nei video e nelle demo che sono state fatte sul palco al momento della presentazione si sono potuti vedere tutti i cambiamenti apportati al design e alle funzionalità dell’OS mobile più diffuso al mondo, ma una cosa è rimasta avvolta nel mistero: il nome finale di questa versione di Android.

Ebbene si, Google ci ha giocato un bello scherzo (e ormai siamo abituati) poiché in parte ha soddisfatto le nostre curiosità, mostrandoci il sistema all’opera, ma dall’altra ci ha voluto tenere sulle spine, senza svelare il nome completo dell’aggiornamento. Sappiamo solo la prima lettera, L, ma non conosciamo il resto. Sembra una cosa da poco conto, poiché in fondo il nome non rappresenta la sostanza, però per molti curiosi come me è davvero importante.

Per questo motivo osservando il keynote completo dell’evento ho notato dei particolari interessanti, che purtroppo non ci dicono nulla di certo sul nome, ma ci danno una piccola conferma del fatto che la denominazione “L” sia solo temporanea, in attesa del definitivo nome di dolce.

Come si può vedere nell’immagine di inizio articolo, durante la dimostrazione del funzionamento della nuova lockscreen, una delle notifiche mostra l’oggetto “Final name for L release” inviato da un certo Hiroshi Lockhelmer, membro dello staff di Google. Per ora non sappiamo quale sarà la definitiva denominazione, quel che è certo è che ci sarà dell’altro prima del rilascio definitivo di questa versione.

Per ora ho notato solo questo dettaglio nel video streaming dell’evento, ma potrebbero esserci anche indizi più precisi. Dunque fateci sapere nei commenti cosa pensate di questa nuova versione del sistema operativo Android e del suo misterioso nome. Certo è che Android Silver non si è visto e probabilmente mai si vedrà.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS