Spor: il caricabatterie portatile ad energia solare

1025
0
CONDIVIDI

Al giorno d’oggi l’autonomia della batteria del proprio smartphone è una delle principali seccature per ognuno di noi. I caricabatterie portatili abbondano e sono per tutte le tasche tuttavia anche essi hanno una capacità di ricarica limitata. Un progetto Kickstarter chiamato Spor si è proposto di mettere fine a questa angoscia con un caricabatterie per smartphone ad energia solare: piccolo, inesauribile e sempre pronto all’uso. Certo il mercato offre prodotto simili a prezzi più che competitivi ma Spor è differente dagli altri perchè oltre ad un pannello solare oltremisura disporrà anche di un’app per il controllo dell’accumulo di energia fotovoltaica.

spor-10-1280x853

Scendendo più nell’estetica Spor non è niente di nuovo rispetto a quanto si è già visto: un piccolo quadratino nero con una presa di ricarica USB. La ricarica solare impiega circa 50 ore per riempire la batteria da 5200mAh di potenza, un tempo infinito ma se pensate che, a patto di non esagerare, potete utilizzare lo smartphone mentre lo ricaricate sarà come avere una scorta di energia “infinita”. Ovviamente potrete utilizzarlo come un classico caricabatterie portatile e ricaricarlo alla presa di casa, in tal caso i tempi si abbassano drasticamente a 3-4 ore. In ogni caso la batteria permette generalmente di ricaricare completamente un iPhone in circa un’ora. Nessun display, tasti o altoparlanti incorporati; semplice ma efficace.

Per adesso potete acquistare su Kickstarter il “kit” di Spor per soli 30 dollari ma dovrete essere voi stessi poi ad assemblarlo oppure, se preferite, per 50 dollari potrete mettere le mani sul modello finito evitando saldature e circuiti da montare. I tempi di consegna variano da settembre per il kit da assemblare a dicembre per il modello finito.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS