Samsung dovrà pagare $2 milioni ad Apple e Nokia

1572
0
CONDIVIDI

La guerra brevetti tra le più grandi aziende tecnologiche continua e nel frattempo i giudici decidono che Samsung è ancora una volta colpevole. Questa volta, l’accusa verso l’azienda coreana nel processo è quella di aver divulgato i termini di un accordo riservato, stipulato tra Apple e Nokia, a riguardo sempre dei brevetti. Tali illeciti hanno determinato una pena di 2 milioni di dollari che Samsung dovrà pagare alle due società avversarie.

Come detto, la colpa di Samsung è stata quella di aver divulgato informazioni sensibili a riguardo di tale accordo, i cui termini erano stati consegnati agli avvocati della stessa società per un altro processo, ma con l’obbligo di non diffonderne le info utili. Quindi, Samsung esce ancora una volta sconfitta, dovendo pagare 1,14 milioni a Nokia ed i restanti ad Apple.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS