Yo, l’applicazione di messaggistica, afflitta da una grave falla di sicurezza

559
0
CONDIVIDI

Se pensavate che 140 caratteri siano troppo pochi per condividere i propri pensieri è giunta l’ora di ricredersi: su App Store e Play Store è infatti recentemente approdata Yo, una particolare applicazione di messaggistica che permette l’invio di unico messaggio, “Yo” appunto. Strano a dirsi l’app è riuscita a riscuotere in brevissimo tempo un notevole successo, tanto da ricevere un finanziamento di ben 1,2 milioni di dollari. Nonostante ciò per gli sviluppatori potrebbe essere troppo presto per cantar vittoria: stando a quanto riportato da TechCrunch, tre studenti del Georgia Institute of Technology hanno da poco scoperto che l’applicazione è afflitta da un grave falla di sicurezza.

Grazie a tale falla, la cui presenza è già stata confermata dagli stessi sviluppatori, i tre sono riusciti ad accedere ai numeri di telefono di ogni utente, ad inviare messaggi sotto falsa identità, inviare messaggi di spam e alterare il testo delle notifiche. Non è la prima volta che un applicazione di messaggistica mette a rischio la privacy degli utenti: all’inizio dell’anno un gruppo di hacker è infatti riuscito ad impossessarsi e a pubblicare i numeri di telefono di 4,6 milioni di utenti dell’altrettanto nota applicazione Snapchat. Non ci resta che attendere il rilascio di un nuovo aggiornamento (che speriamo arrivi a breve) che permetta agli utenti di riutilizzare l’applicazione in tutta tranquillità.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS