Samsung vuole acquistare Nuance

816
1
CONDIVIDI

Secondo quanto riporta il sempre ben informato The Wall Street Journal, Samsung sarebbe in trattative per acquistare Nuance Communications Inc., la società che alimenta Siri, l’assistente vocale di Apple. Secondo le fonti, le due parti si sarebbero riunite per discutere di una possibile vendita, anche se non è chiaro dove si sarebbero tenuti i colloqui. Non solo Siri, anche Nintendo, Panasonic e Daimler AG utilizzano Nuance per i propri servizi.

Ma cosa vuole farci Samsung con Nuance? La società sudcoreana vuole utilizzare tale servizio su un proprio dispositivo indossabile, avvolto ancora nel mistero. Ma non solo. Samsung utilizza già Nuance su molti dispositivi, quindi l’acquisto farebbe di Nuance il fornitore esclusivo Samsung per servizi simil-intelligenza artificiale.

Nuance non costa certo poco. Secondo le stime, il suo valore si aggira sui 5,5 miliardi di dollari. Samsung deve vedersela anche con Apple se vuole portare a compimento questa operazione, visto che la società con base a Cupertino detiene il 19% delle quote di Nuance.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Clemente De Lucia

    Non credo che Apple ce cederà le sue quote a Samsung