Colpo Bayer, accordo raggiunto con Calhanoglu

333
0
CONDIVIDI

 

Il Bayer Leverkusen sta per mettere a segno uno dei colpi di mercato più importanti di questa stagione. Il club rossonero è infatti vicinissimo all’ingaggio del turco Hakan Calhanoglu dall’Amburgo, fantasista di grande talento che in questa stagione ha meravigliato la Bundesliga.

Dopo tante indiscrezioni più o meno vere, è stato proprio l’Amministratore Delegato del Bayer, Michael Schade, a confermare a Sport Bild il raggiungimento dell’accordo economico con il calciatore turco:

“Siamo in accordo con Calhanoglu, sarà lui il nostro trasferimento più importante. Abbiamo consegnato all’Amburgo un’offerta scritta da 12,5 milioni di euro e con loro abbiamo agito sempre nel rispetto delle regole. Il calciatore ha accettato la nostra offerta economica ed ha già parlato con l’Amburgo circa la decisione presa”

Il Bayer ha proposto a Calhanoglu un contratto di 4 anni a 3 milioni di euro netti a stagione, un’offerta sontuosa rispetto ai 500 mila euro che il centrocampista percepisce ad Amburgo. La società anseatica deve ancora accettare l’offerta del Bayer ma nel contratto di Calhanoglu era prevista una clausola rescissoria proprio di 12,5 milioni di euro e difficilmente il club riuscirà a trattenere il fantasista. Entro la fine di questa settimana si potrà quindi arrivare alla chiusura di una delle trattative più importanti di questa stagione con Calhanoglu che ha già espresso più volte la sua volontà di lasciare l’Amburgo e di abbracciare il progetto Bayer, società che gli permetterà di giocare subito in Champions League e di farsi notare in Europa.

Dopo l’arrivo di Drmic dal Norimberga, il Bayer vicino ad un altro colpo di grande livello con il neo tecnico Schmidt che aspetta però dal mercato anche l’arrivo di un difensore e di un centrocampista di qualità che possa sostituire i partenti Can e Hegeler. Rudi Völler ha promesso che la società spenderà 30 milioni sul mercato e fino ad ora è stata di parola.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS