Yongche: anche Uber ha il suo rivale

485
0
CONDIVIDI

Tempi duri per Uber. Dopo le proteste dei tassisti nelle principali città europee, ora questo nuovo servizio dedicato ai trasporti dovrà fare i conti anche con un nuovo rivale, già operativo a New York e San Francisco. L’azienda in questione si chiama Yongche e ha come obiettivo quello di fornire autisti a coloro arrivano dagli aeroporti. Avete un parente che sta tornando dall’Australia? Potete andarlo a prendere inviando un’auto con Yongche.

Secondo Bloomberg, questo servizio dopo esser sbarcato a San Francisco e New York arriverà anche a Boston e Los Angeles. A livello internazionale, Yongche spera di poter operare a Singapoore, Taipei, Tokyo, Francoforte e Londra. In Cina questo servizio conta già 2 milioni di utenti attivi e 50.000 vetture.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS