Amazon lancia Prime Music, il suo servizio di musica in streaming

731
1
CONDIVIDI

Amazon lancia Prime Music, il proprio servizio di musica in streaming gratuito per gli utenti Amazon Prime. Questo servizio metterà a disposizione degli utenti un archivio contenente un milione di canzoni. Basta pagare il canone Amazon Prime per avere accesso immediato a questo servizio, senza costi aggiuntivi. Ci sono anche i soliti 30 giorni di prova gratuita, utili per testare il servizio.

Amazon Prime Music si basa molto sulle playlist, che il colosso delle vendite online ha già creato. Secondo il The New York Times, questo servizio non includerà canzoni di successo, come quelle di Universal Music. La mancanza di Universal Music potrebbe limitare le capacità di tale servizio, che per forza di cose viene scavalcato in partenza dai vari Spotify, Rdio, Beats, etc. Sono in arrivo anche le applicazioni ufficiali per Kindle Fire, iOS, Android, PC e Mac. Queste app supporteranno la riproduzione illimitata offline, ma non sono ancora disponibili per il download.

Questo servizio viene lanciato a pochi giorni dalla presentazione del primo smartphone ufficiale Amazon con funzionalità 3D.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Diego Benabbi

    Fate un bell’articolo sul sito 8ttacks.com che è un sito di streaming basato su playlist create dagli utenti, competamente gratus senza pubblicità audio!! :)
    Al suo interno trvqte qualsiasi artista Beatles e catalogo Universal compresi il tutto legalmente perchè sfrutta una licenza simil radio.

    http://8tracks.com/homepage