Riedle consiglia Loew postando il “suo” 11 Mondiale

75
0
CONDIVIDI

 

Anche in Germania, come in Italia, durante i Mondiali di calcio ogni abitante diventa tecnico della propria nazionale almeno per un mese. Stavolta però non si tratta di una semplice chiacchiera da bar ma del giudizio di un illustre ex calciatore che 24 anni fa vinse l’ultima Coppa del Mondo con la nazionale tedesca: Karl-Heinz Riedle.

Il bomber tedesco, ha infatti postato sul suo profilo Twitter il suo undici titolare con cui la Germania dovrebbe sfidare il Portogallo all’esordio nel Mondiale il prossimo 16 giugno.

Il modulo è sempre il 4-2-3-1 con Neuer in porta, difesa con Boateng, Mertesacker, Hummels e Durm, centrocampo con Lahm e Khedira davanti la difesa, trequarti con Muller, Ozil e Podolski e vertice d’attacco con Mario Gotze.

La formazione cambia leggermente da quella probabile che ha in mente Joachim Loew, che infatti inserisce nei titolari Toni Kross come trequartista spostando Ozil come attaccante. Howedes è invece preferito a Durm nel ruolo di terzino sinistro.

Spesso Riedle ha criticato il CT per la scelta di Ozil come attaccante, non ritenendolo “letale” come un vero centravanti e preferendogli Miro Klose. E se è detto da lui, 167 gol in carriera, c’è sicuramente da credergli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS