The Sims 3: dal 2009 il miglior simulatore di vita

500
0
CONDIVIDI

The Sims è arrivato nel “lontano” 2009 alla sua terza versione diventando di fatto il milgior simulatore di vita reale – e non – della storia dei videogiochi: per tutti coloro che aspettano il seguito – The Sims 4 – cinque anni sono stati spesi bene, visto che il terzo capitolo della saga è ancora ampiamente giocato e aggiornato dalla casa madre, Electronic Arts, che negli anni ha infatti aggiunto una moltitudine di DLC che fornivano avventure aggiuntive.

L’inizio

All’inizio The Sims 3 simulava una vita “normale”, ovvero non erano ancora presenti quei tratti fuori dall’ordinario che sarebbero stati poi introdotti con i vari DLC, 19 presenti sulla pagina ufficiale di Steam e 25 presenti su Origin, lo store proprietario di EA: i DLC hanno infatti aggiunto caratteristiche quali la magia, con Supernatural, o l’avventura, con Paradise Island, aumentando anche il numero del le caratteristiche che un personaggio può avere, caratteristiche che vanno a modificare il comportamento e quindi il gioco stesso ne risente.

I tratti della personalità

Forse da annoverare tra i colpi di genio che rendono The Sims 3 un gran gioco, i tratti della personalità sono la prima caratteristica di un personaggio. Farne un elenco è troppo lungo ma alcuni esempi sono piuttosto divertenti:

  • Odia denudarsi
  • Immune al fuoco
  • Malvagio
  • Cleptomane

L’ultimo tratto, cleptomane – è un esempio lampante di come siano importanti i tratti, infatti porta il nostro personaggio a rubare piccoli oggetti nelle case degli altri, non proprio un fenomeno socialmente ben visto.

Relazioni e famiglie

Per essere un buon simulatore di vita è necessario che ogni fase della vita stessa sia simulata. In The Sims 3 vi sono sette fasi in cui è suddiviso l’avanzare del tempo per il nostro protagonista:

  • Neonato
  • Bebè
  • Bambino
  • Adolescente
  • Giovane adulto
  • Adulto
  • Anziano

Durante la fase Giovane Adulto è poi possibile innamorarsi e creare a propria volta una famiglia, instaurando relazioni con altri sims, relazioni che offrono varie possibilità:

  • Inciucio
  • Fidanzati
  • Promessi Sposi
  • Marito e Moglie

Da notare una cosa molto importante: marito e moglie non necessariamente comporta un maschio e una femmina, infatti The Sims – dal secondo capitolo della serie – offre anche la coppia formata da individui dello stesso sesso, cosa non molto ben vista nella Russia d’oggi e che è valsa il rating 18+ per The Sims 4.

I DLC

E’ difficile parlare di tutti i DLC, sono veramente tanti, parleremo quindi di tre DLC in particolare, The Sims 3 – Stagioni, The Sims 3 – Paradiso Perduto e The Sims 3 – Into The Future.

The Sims 3 – Stagioni

The Sims 3 – Stagioni è un DLC rilasciato nel novembre 2012 e introduce una importantissima feature nel gioco, le condizioni climatiche, quindi pioggia, sole, grandine e altro, ma anche le stagioni vere e proprie, durante le quali i sims potrenno fare le attività dedicate aiparticolari momenti: la torta di zucca in autunno, sciare e prendersi un raffreddore d’inverno, giocare a calcio in primavera e abbronzarsi d’estate.

Una particolarità del DLC è che introduce per la prima volta, dopo The Sims 2, gli alieni nel gioco.

The Sims 3 – Paradiso Perduto

The Sims 3 – Paradiso Perduto è un DLC che ci porterà direttamente a Hidden Spring, posto frequentato da VIP e che presenta alcune doti magiche: cercando bene si può infatti anche trovare la miracolosa fontana della giovinezza da qualche parte.

The Sims 3 – Into The Future

The Sims 3 – Into The Future è l’ultima espansione uscita, infatti è arrivata sul mercato il 24 ottobre 2013, alla fine di quest’anno: si tratta in pratica di un DLC ambientato nel futuro, dove viene data una missione al nostro sim, la classica “salva il mondo” in quanto ci potremmo trovare davanti ad un futuro distopico o meno a seconda delle scelte che faremo nel passato.

Il gioco su Origin e oltre

Nell’attesa dell’E3 e della presentazione di The Sims 4, The Sims 3 è attualmente in sconto su Origin: si tratta però della versione del gioco senza nessun DLC, per i quali occorre spendere un po’ di più. Inoltre è presente la app ufficiale di The Sims 3 sul Play Store e App Store con la quale si può giocare ad una versione leggermente ridotta del gioco stesso presente su console e PC. Se siete a caccia dei DLC, ma non volete spendere troppo potete sempre usare la comoda pagina isthereanydeal.com che fornisce i prezzi aggiornati su più store di videogiochi a vostra scelta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS