Olympus Glass: depositato il brevetto

95
0
CONDIVIDI

Continua l’interesse dei grandi produttori mondiali per le tecnologie indossabili. Questa volta è il turno di Olympus che pare sia molto interessata al mondo degli smartglasses. Come riporta il sito italiano Macitynet, il colosso giapponese, da sempre in prima fila nel campo delle immagini, ha depositato alcuni brevetti relativi alla costruzione di occhiali intelligenti. Dai disegni l’idea di Olympus sembra richiamare quella dei Google Glass. Si tratta infatti di occhiali dotati di schermi trasparenti che potrebbero addirittura essere collegati alle fotocamere dell’azienda per mostrare sullo schermo degli occhiali ciò che la fotocamera sta inquadrando permettendo di fatto di comandarla da remoto.

Olympus Glass

Chissà che la mossa di Olympus – come sostiene l’articolo di Macitynet, possa essere considerata di tipo difensivo. L’avvento dei dispositivi indossabili, sostiene l’autore dell’articolo, potrebbe mandare ancora più in crisi il comparto delle macchine fotografiche entry level, già quasi del tutto affossate dall’avvento di smartphone con moduli fotografici sempre più avanzati. L’interesse di Olympus per il mondo smartglasses potrebbe quindi significare la volontà del gigante giapponese di farsi trovare pronto qualora le macchine fotografiche entry level di domani fossero proprio gli smartglasses. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS