Università di Akron, scoperto display anti-scheggiature

619
0
CONDIVIDI

A tutti nella vita, almeno una volta, è caduto il proprio smartphone con la parte frontale rivolta verso il pavimento. In molti sono stati fortunati, recuperando il telefono in condizioni perfette mentre altri si sono trovati con una bella “sorpresa”: un’incredibile “ragnatela” che ricopre tutta la superficie di vetro. 

Sembra però che a breve sarà disponibile un tipo di display davvero interessante, in grado di resistere maggiormente agli urti rispetto a ciò a cui siamo abituati ora.

Alcuni scienziati dell’università di Akron hanno scoperto che aggiungendo un determinato materiale alla composizione del vetro, il composto in se risulta molto più duro e difficile da scheggiare.

Una novità da non poco nel campo dei device mobili. Vedremo se verrà implementata nei prossimi smartphone o se, a causa dei costi di produzione elevati, sarà sostituita dall’uso di vetri con parti di zaffiro all’interno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS