Asus: nuovo monitor curvo con risoluzione 2K

1318
0
CONDIVIDI

Asus ha appena rivelato una delle sue ultime novità tecnologiche, che corrisponde cioè ad un nuovo, magnifico, prototipo di monitor curvo da 32″, che adotta il formato 16:9, per poter offrire all’utente il massimo dell’esperienza desktop con immagini super definite, grazie al nuovo standard 2K.

Questo nuovo modello di schermo è davvero interessante poiché unisce gli ultimi ritrovati tecnologici con un design davvero accattivante, in grado di portare ad un livello superiore l’esperienza desktop. Infatti la leggera curvatura risulta finalmente utile a qualcosa, avvolgendo appieno l’utente quando si trova a guardare questo nuovo schermo di Asus.

Pensate infatti a quanto sarebbe gradevole poter collegare due di questi monitor insieme, tenendoli leggermente in obliquo rispetto alla posizione dei nostri occhi. Essi ci avvolgerebbero quasi completamente e ci darebbero modo di avere una sensazione di maggiore continuità durante l’uso del computer, offrendoci la possibilità di visualizzare tutto ciò che ci serve in un unico colpo d’occhio.

Ovviamente contribuiscono a rendere ancora migliore l’esperienza utente le generose dimensioni del nuovo monitor, che lascia ben poco spazio alle cornici e presenta un display Edge-to-Edge da 32″. Al momento però si tratta solo di un prototipo, infatti non verrà ancora prodotto in massa e il costo dovrebbe essere molto elevato, certamente però in futuro potremo vedere monitor di questo tipo sugli scaffali dei negozi.

Ormai la strada che ha intrapreso il mercato degli schermi, sia che essi siano di grandi dimensioni come TV, sia che essi siano di dimensioni medie o piccole, è ben certa: tutte le case si produrranno display curvi, anche se al momento gli scopi pratici di questa tecnologia non sono chiarissimi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS