Il famoso gioco Tetris compie 30 anni

96
0
CONDIVIDI

Tetra e tennis, ovvero Tetris: quando pensò a come chiamare il famoso videogioco, Alexey Pajitnov partì proprio da queste due parole. Un mix vincente che oggi, giorno del suo lancio sul mercato, compie 30 anni.

Tetris è la composizione tra Tetra, che indica il numero quattro, come i quadratini dei tetramini e tennis, che era il suo sport preferito. All’inizio il gioco era stato concepito per capire fino a che punto i computer sovietici potessero adattarsi ad ospitare i giochi da tavola. Invece diventò uno dei giochi rompicapo più famosi al mondo.

Da Elektronica 60, un computer prodotto in Unione Sovietica, il gioco passò su un PC Ibm, quindi ai Commodore 64, ai computer Apple e al fortunato Game Boy (di cui avrebbe decretato il successo), fino ad arrivare su iPod e smartphone.

A giustificare il successo del videogioco, secondo Pajtnov, sono stai due aspetti principali. Per prima cosa si tratta di un rompicapo semplice da imparare, in cui bisogna costruire, creare qualcosa, trovare una soluzione, incastrare, e non distruggere come invece fanno molti altri videogiochi. In secondo luogo Tetris per molti è stato il primo approccio a un videogioco, quindi quasi impossibile da dimenticare.

fonte | Wired

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS