OS X Yosemite: niente Google nel nuovo Spotlight

739
0
CONDIVIDI

Altra novità importante in casa Apple. La società con base a Cupertino ha rinnovato la funzionalità Spotlight con OS X Yosemite, eliminando però la possibilità di effettuare ricerche sul web passando dal motore di ricerca Google. La società californiana sembra infatti aver impostato di default il browser Bing. Nella prima beta non è possibile visualizzare se tale impostazione è bloccata oppure se vi è la possibilità di impostare Google come motore di ricerca di default per Spotlight.

Mentre Spotlight userà Bing, la nuova barra di ricerca di Safari continuerà ad affidarsi a Google, così come Safari su iOS 8.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS