Fortune 500: Apple al quinto posto, Microsoft e Google arrancano

586
1
CONDIVIDI

Fortune ha da poco pubblicato la sua “Fortune 500“, classifica annuale molto importante per le grandi aziende degli Stati Uniti, poiché vengono ordinate per fatturato. Quest’anno la società Apple ha guadagnato un posto, passando dal sesto posto dello scorso anno al quinto di quest’anno. Nel 2012 la società con base a Cupertino occupava il 17esimo posto. Wal-Mart si piazza al primo posto anche quest’anno, superando ExxonMobil, quest’ultima presente al secondo posto.

Per quanto riguarda le società tech-centriche, troviamo AT&T all’11esimo posto, Verizon al 16esimo, HP al 17esimo e IBM al 23esimo. Microsoft si piazza al 34esimo posto, Amazon al 35esimo mentre Google non supera il 46esimo posto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS