Il drone che immortalò la Juventus

932
0
CONDIVIDI

Durante la partita d’allenamento disputata dalla Juventus contro il Vicenza il 15 maggio, un drone dotato di GoPro Hero 3 ha solcato il cielo di Vinovo per regalarci delle spettacolari e stranamente familiari immagini dell’evento. Il risultato ottenuto infatti è qualcosa che ricorda molto da vicino una partita giocata a PES o Fifa utilizzando la visuale dall’alto con la differenza che in questa circostanza erano giocatori in carne ed ossa a correre e sudare sul campo.

Dopo essere stati sdoganati da Amazon che ne vuole fare i suoi fattorini 2.0 ed averli visti in azione come dog-sitter o sky-patrol sui cieli romani, i droni stanno mostrando tutto il loro potenziale anche in ambito televisivo dove potrebbero fornire un nuovo punto di vista durante le riprese di eventi di eterogenea natura. Non che questi ‘gingilli’ hi-tech siano sconosciuti nel mondo dello sport; durante la recente tournée in America, l’A.S. Roma ha sperimentato i Google Glass come prima di loro avevano fatto anche Atletico Madrid, Valencia e molti altri protagonisti del basket, del tennis e via discorrendo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS