Yahoo: il rivale di YouTube debutterà questa estate

891
0
CONDIVIDI

Yahoo sta preparando il primo vero rivale di YouTube. Questo nuovo contenitore video debutterà questa estate, almeno stando a quanto riporta Ad Age. I grattacapi contrattuali, che ne hanno ritardato il lancio di diversi mesi, sono stati tutti risolti. Yahoo sperava infatti di poter rendere disponibile tale contenitore video già ad aprile. La maggior parte delle questioni contrattuali ruotavano attorno alla proprietà intellettuale dei contenuti.

Molti creatori di contenuti erano preoccupati di perdere i diritti sui loro video una volta caricati su Yahoo. C’era anche una certa preoccupazione per quanto riguarda l’accesso degli utenti ai download offline dei filmati. Numerosi produttori hanno accusato Yahoo per l’eccessiva confusione nella strategia pubblicitaria.

Negli ultimi mesi però la società sembra aver lavorato sodo per risolvere tutte le problematiche relative a questi accordi. Offrirà tariffe pubblicitarie fisse e condividerà le entrate generosamente con i produttori di video. Le tariffe pubblicitarie saranno presumibilmente superiori a quelle offerte da YouTube almeno del 50% o 100%. Inoltre, Yahoo non chiederà l’esclusività ai suoi clienti. Coloro che pubblicheranno un video sul nuovo servizio di Yahoo saranno in grado di pubblicarlo tranquillamente anche su YouTube. Non mancherà la possibilità di incorporare il filmato su altre piattaforme, come su blog WordPress o Tumblr.

Accanto a contenuti generati dagli utenti, Yahoo prevede di introdurre anche contenuti da lei realizzati, come serie TV in esclusiva, come fanno Netflix e Hulu ad esempio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS