Il nuovo Snapdragon 805 supporterà due fotocamere posteriori

383
0
CONDIVIDI

L’HTC One M8 è il primo smartphone a godere di ben due fotocamere sul retro. La prima è il classico sensore Ultrapixel che cattura fotografie mentre la seconda non è altro che un sensore di profondità che aiuta la fotocamera in caso di necessità. Non esistono processori in grado di supportare questa doppia fotocamera, quindi HTC ha dovuto creare tutto (o quasi) da zero.

Qualcomm introdurrà però il supporto alla doppia fotocamera con il nuovo processore Snapdragon 805. Il nuovo chip supporterà anche un sensore da ben 16 megapixel capace di registrare video 4K a 15 fps. Grazie a questa ennesima novità by Qualcomm siamo sicuri che anche altri produttori seguiranno l’esempio di HTC, lanciando smartphone con doppia fotocamera posteriore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS