LG G3: svelato il nuovo top di gamma sudcoreano

2304
0
CONDIVIDI

Finalmente ci siamo. LG ha ufficializzato il suo nuovo smartphone top di gamma: il G3. Il successore dell’ottimo G2 mette a disposizione ottime caratteristiche tecniche e un aspetto estetico davvero niente male. Peccato solo per il corpo in plastica. Ottima invece la scelta di non mettere pulsanti nella parte anteriore del dispositivo. Partiamo parlando del display. Metterà a disposizione il “primo QHD sudcoreano”, avente risoluzione 2560×1440 pixel (538PPI). È grande 5,5 pollici ed occuperà oltre il 70% della superficie dello smartphone. Hanno ridotto grandezza dei pixel del 44% rispetto ad uno schermo full HD e del 56% rispetto ad uno schermo HD normale.

Display LG G3

Il processore è un Qualcomm Snapdragon Quad-Core da 2,46 GHz mentre la memoria RAM è da 2 GB. La memoria interna è da 16 GB ma con possibilità di espansione fino a 2 TB via MicroSD.

LG G3 colori

La fotocamera posteriore mette a disposizione un sensore da 13 megapixel con flash LED e Laser Auto Focus. Questo Laser permette di migliorare incredibilmente le foto scattate con questo dispositivo poiché velocizza in modo incredibile la velocità di messa a fuoco. Pensate che la velocità di messa a fuoco è minore di 0.3 secondi, meno di un battito di ciglia. Ottimi anche gli speaker posteriori. Per quanto riguarda le connettività troviamo USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, NFC, Bluetooth 4.0 e ovviamente GPS. La batteria è da 3.000 mAh con supporto alla ricarica senza fili (Wireless).

Nuovo LG G3

Jong-seok Park, presidente e CEO di LG Electronics Mobile Communications Company, ha dichiarato:

“In un mercato in rapida evoluzione, come quello degli smartphone, l’innovazione più smart è creare armonia tra la tecnologia più avanzata e la user experience semplificata. LG G3 è il risultato del nostro sforzo per concretizzare quest’idea in un prodotto tangibile. Siamo davvero soddisfatti del risultato.”

Il sistema operativo è Android 4.4 KitKat con personalizzazione LG. Tante sono le nuove applicazioni, tutte in stile flat. Tra le novità troviamo:

  • Smart Keyboard – la tecnologia adattiva che impara dalle abitudini dell’utente per rendere gli input più veloci e diminuire il numero degli errori di battitura fino al 75 per cento. Anche l’altezza della tastiera può essere regolata, per adattarsi meglio alle mani dell’utente e alla posizione dei suoi pollici;
  • Smart Notice – alla pari di un assistente personale, Smart Notice offre suggerimenti e consigli basati sul comportamento degli utenti, sulle modalità di utilizzo dello smartphone e sulla posizione geografica per offrire di volta in volta le informazioni utili. Smart Notice, ad esempio, può ricord
    are all’utente una chiamata rifiutata in precedenza, segnalare file o applicazioni inutilizzate che occupano spazio prezioso, e dare suggerimenti su come affrontare il meteo;

LG G3 UI

Merita un capitolo a parte la funzionalità Smart Security. LG è consapevole di quanto sia importante proteggere i propri dati personali quando lo smartphone viene condiviso, smarrito, perso o rubato. Per questo motivo LG G3 garantisce la sicurezza dei dati degli utenti grazie a una serie di funzioni avanzate, quali:

  • Knock Code permette agli utenti di sbloccare il proprio dispositivo seguendo una sequenza di tocchi. Unendo sicurezza e comodità, gli utenti possono creare un codice personalizzato che può essere digitato in qualsiasi punto dello schermo.
  • Kill Switch permette ai proprietari di G3 di disattivare i loro telefoni da remoto in caso di furto. Grazie a Kill Switch è possibile cancellare i contenuti salvati su G3 in modo da non compromettere i dati personali. Tra le altre caratteristiche essenziali, Kill Switch permette la scansione antivirus e la cancellazione e il blocco da remoto1.

LG G3 sarà disponibile per il mercato italiano nei colori Metallic Black, Silk White e Shine Gold a partire da fine giugno.

lg-g3-official-colours_verge_super_wide

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS