In Spagna niente Google Glass durante la corrida

90
0
CONDIVIDI

Dopo avervi parlato dei problemi con la privacy che i Google Glass stanno incontrando negli Stati Uniti, vi segnaliamo che anche in Europa in alcuni luoghi pubblici gli smartglasses di Google stanno avendo problemi. L’ultimo episodio in ordine di tempo è capitato ad un ragazzo americano di nome Glen Gilmore, durante una sua visita in Spagna, a Siviglia. L’explorer è uscito dal suo hotel con i Google Glass sul viso, nonostante il device fosse scarico e quindi spento. Ha pensato, però, di poter comunque utilizzare la lente da sole installata sui Glass per recarsi a vedere una corrida.

image.axd

Dopo aver assistito comodamente seduto in platea con i Google Glass sugli occhi alla prima sfida tra il toro e il torero, le cose sono cambiate. Un addetto alla sicurezza gli si è avvicinato e gli ha chiesto di togliersi i Google Glass. Sconosciuta a Gilmore la motivazione della richiesta, che non ha potuto fare altro che eseguire l’ordine dell’addetto alla sicurezza. Nessun problema invece per chi, comodamente seduto accanto a lui, ha immortalato lo spettacolo con il proprio smartphone.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS