Apple: un nuovo Touch ID sbarcherà su iPhone 6, iPad Mini 3 e iPad Air 2

661
1
CONDIVIDI

Grazie ad una nuova ricerca effettuata dall’analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities, siamo venuti a sapere che Apple è decisa ad implementare la funzionalità del Touch ID su tutti i suoi dispostivi iOS che verranno rilasciati entro la fine del 2014. Stando a quanto affermato, la compagnia di Cupertino sarebbe pronta ad aumentare la produzione e le spedizioni del tasto per le impronti digitali, per permetterne l’installazione su iPhone 6, iPad Air 2 e iPad Mini 3. Questa notizia ribadisce le precedenti dichiarazioni fatte da Kuo, nelle quali aveva asserito l’imminente arrivo del Touch ID nelle prossime generazioni di iPad.

Kuo ritiene che le spedizioni del rilevatore di impronte digitali aumenteranno del 233% durante il 2014, e inoltre sostiene che tutti i device in arrivo saranno forniti di questa tecnologia, compresi gli iPhone 6 da 4.7 e 5.5 pollici, l’iPad Mini con display Retina e l’Ipad Air. Se si considera l’arrivo sul mercato di nuovi dispositivi Apple, accompagnati alla vendita di iPhone 5s che si è protratta per più tempo rispetto a quello che si era pensato, l’analista prevede che per il 2014 l’aumento del 233% porterà ad una spedizione di 120 milioni di prodotti.

Il Touch ID non solo sarà disponibile su tutti i prossimi device iOS ma sarà anche migliorato, grazie all’impiego dello stagno come elemento costitutivo, al posto degli attuali prodotti chimici, in modo da assegnare maggiore resistenza per aumentarne la durata nel tempo. Inoltre Apple ha intenzione di aprire una collaborazione con Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC) e con XinTec per la produzione del sensori per il riconoscimento delle impronte digitali.

Questa notizia si affianca alle affermazioni del mese scorso, nelle quali si evidenziava che TSMC avesse già fornito il primo lotto di Touch ID per i dispositivi della Mela morsicata. Inoltre già a Gennaio si era registrato che sempre TSMC avesse intenzione di iniziare una produzione di sensori per il Touch ID di dispositivi da 12″ (iPad Air) per il secondo trimestre di quest’anno. E un secondo rapporto del mese di Febbraio ha rivelato una seconda produzione questa volta indirizzati a device da 8″ (iPad Mini).

Lo sbarco del Touch ID su tutti i dispositivi iOS era stato già precedentemente anticipato all’inzio di quest’anno grazie ad una riga nel codice sorgente di iOS 7.1. Al contrario le voci di miglioramenti del tasto per le impronte digitali rappresentano la vera novità per quest’anno e questo si prevede essere l’elemento chiave che porterà ad un incremento delle spedizioni del Touch ID.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS