Toshiba FlashAir W-02 32 GB: la recensione

1249
0
CONDIVIDI

Nell’ultimo periodo ho potuto testare grazie la nuova scheda di memoria FlashAir W-02 da 32 GB di Toshiba, una scheda di memoria diversa da tutte le altre, dato che presenta un modulo Wi-Fi integrato per il trasferimento senza fili delle foto scattate dalla nostra macchina fotografica verso un tablet, un PC o uno smartphone. Si tratta di un prodotto estremamente utile, soprattutto per coloro che scattano con la macchina per avere immagini di qualità, e poi però editano con lo smartphone. Con la SD FlashAir questo passaggio viene semplificato enormemente, dato che le foto, una volta configurata la scheda, vengono automaticamente trasferite sul dispositivo associato.

Per quanto riguarda il design, la scheda è di un bianco elegante, e presenta le classiche dimensioni di una SD. Ancora, nella parte sinistra è presente un tasto per il blocco della scheda, in modo che le immagini presenti al suo interno vengano protette. Per quanto riguarda il suo funzionamento, invece, si rivela abbastanza stabile e positivo, mentre qualche problemino sorge in fase di prima installazione. Il tool per la configurazione iniziale della scheda, infatti, non è proprio semplice da trovare (scaricabile QUI) e anche dopo averlo installato, arreca qualche problema, anche per i suoi pulsanti le cui diciture non sono proprio in perfetto italiano.

toshiba flashair 3

Una volta, però, completata la prima installazione, ed associato dunque il tablet, o lo smartphone, scaricando l’app FlashAir, il funzionamento è abbastanza buono. Motivo per cui questa FlashAir W-02 è promossa, considerata la sua grande utilità soprattutto, come accennavo prima, a coloro che magari fanno i fotografi per professione e dunque sono soliti postare i loro scatti sui social dopo un buon edit da dispositivi secondari rispetto alla macchina fotografica. Con FlashAir, che si trova su Amazon a circa 70 euro, tutto ciò è molto più semplice. Da provare.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS