Surface Pro 3: svelati nel dettaglio i processori

847
1
CONDIVIDI

Come già saprete, pochi giorni fa Microsoft ha presentato la sua ultima creazione: il Surface Pro 3. Questo tablet è l’ultimo modello che va ad ampliare ulteriormente la gamma Surface, nata qualche anno fa, quando il gigante di Redmond decise di lanciarsi nella produzione di hardware. Inizialmente questi dispositivi, che montano il sistema operativo Windows, non sono stati molto apprezzati dal pubblico ma col passare del tempo le cose sono migliorate e molti utenti hanno deciso di affidarsi ai Surface di Microsoft poiché garantiscono prestazioni al top e una esperienza utente adatta anche ad un utilizzo business.

Surface Pro 3 è stato presentato in diverse versioni, che differiscono tra loro per processore (Intel Haswell i3, i5 o i7), quantitativo di memoria RAM (4 GB o 8 GB) e spazio di archiviazione interno (64 GB, 128 GB, 256 GB o 512 GB). Inoltre ci saranno anche delle differenze per quanto riguarda la scheda grafica.

Microsoft ha però fatto dei riferimenti solo generali alle diverse varianti di Surface Pro 3 disponibili, senza precisare tutte le caratteristiche tecniche che vantano questi device. Niente paura però, perché ci ha pensato Ed Bott a ZDNet ad analizzare tutto nel dettaglio, svelandoci che il modello base sarà equipaggiato con CPU Intel i3-4020Y con clock a 1.5 GHz e GPU Intel HD Graphics 4200.

Il modello “medio” avrà invece un processore Intel i5-4300U con clock a 1.9 GHz e Turbo Boost fino a 2.9 GHz, la grafica sarà invece affidata ad una GPU Intel HD 4400. Il modello “full optional” sfoggerà invece il massimo che si può desiderare al momento, ovvero un super performante processore i7-4650U con clock a 1.7 GHz e Turbo Boost fino a 3.3 GHz. Davvero impressionante.

Questi dispositivi sono tutti dotati di una Mini Display Port per potersi interfacciare con monitor esterni e facilitare l’utilizzo lavorativo. Il modello con CPU Intel i3 supporta due monitor con risoluzione 1920 x 1200, mentre i modelli i5 e i7 supportano due monitor con risoluzione da 2880 x 1080. Insomma, bisogna dire che al momento nessun dispositivo della concorrenza offre una tale potenza, racchiusa in un tablet.

Purtroppo però, insieme all’hardware super avanzato anche il prezzo lievita parecchio, raggiungendo cifre da capogiro. Il modello base del Surface Pro 3 costa €819, mentre il modello top raggiunge la cifra di €1969, davvero un esagerazione. Per questo motivo credo che siano dispositivi adatti a chi ha davvero bisogno di tanta potenza in mobilità, non compratelo se dovete usarlo soltanto per navigare in rete o guardare le notifiche di Facebook!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • raffaele

    Va bhe se si dv sl navigare puo comprarsi anche qll da 8** mentre ho letto che ottimo per programmi cm autocad e Photoshop. Chissà cmq ottimo prodotto