Anche Carlo d’Inghilterra non resiste ai Google Glass

95
0
CONDIVIDI

Anche il Principe Carlo d’Inghilterra è stato stregato dal fascino dei Google Glass. Durante una visita ufficiale in Canada, l’erede al trono britannico ha indossato e provato per qualche minuto gli smartglasses realizzati da Google.

Carlo stava visitando una zona di Toronto nota come Innovation Alley su Adelaide Street, sede di numerose start up e aziende che operano nel digitale.

VisualSpection

Ha indossato i Google Glass per provare un’applicazione progettata per aiutare gli operai nella schedatura dei lavori da svolgere quotidianamente. VisualSpection, questo il nome dell’app, è stata progettata per migliorare la produttività e la precisione dei lavoratori, che hanno anche la possibilità di indicare problemi di varia natura in tempo reale con un comando vocale specifico. Il Principe Carlo si è poi intrattenuto con vari rappresentanti di aziende della zona che stanno investendo sulle nuove tecnologie, anche indossabili, per aumentare la qualità del lavoro quotidiano dei propri dipendenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS