Dubai: la Polizia sperimenta i Google Glass

73
0
CONDIVIDI

La Polizia di Dubai utilizzerà i Google Glass. Come ha confermato un funzionario locale, attualmente le forze dell’ordine dell’Emirato stanno testando il dispositivo prodotto da Google per farlo poi adottare agli agenti della stradale. Il colonnello Khalid Nasser Al Razooqi, direttore generale dei servizi tecnici della Polizia, ha spiegato al sito gulfnews.com che il suo ufficio ha già creato due app pensate proprio per l’utilizzo da parte degli agenti. Con una sarà possibile fotografare e inviare al database le infrazioni commesse dalle auto, con l’altra si potranno identificare i veicoli semplicemente inquadrando la targa con i Google Glass, che saranno poi in grado di confermare all’agente in tempo reale se si tratta di un’auto rubata o ricercata per qualche motivo.

“Ci piace stare al passo con i tempi e adottare soluzioni che migliorino il nostro lavoro“, ha detto Al Razooqi. In attesa che la sperimentazione finisca, a Dubai si attende anche che Google allarghi la possibilità di acquisto dei propri smartglasses ad altri Paesi oltre gli Stati Uniti. Resta da capire se la Polizia di Dubai aspetterà la commercializzazione locale del device o se acquisterà in blocco i Google Glass direttamente dagli Stati Uniti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS