Samsung ha abusato di una licenza FRAND con Apple

1487
0
CONDIVIDI

Una licenza FRAND è una licenza ritenuta importante da tutte le aziende tecnologiche e per questo resa molto più economica da acquistare nel caso se ne avesse bisogno. FRAND infatti significa Fair, Reasonable, and Non-Discriminatory terms, e questo nome viene appunto utilizzato per i brevetti base, come quelli riguardo alla telefonia, o quelli riguardo a tecnologie molto comuni su internet. Avere un brevetto FRAND significa quindi non doverne e non poterne approfittare: ma così non ha fatto Samsung secondo un tribunale giapponese.

Samsung avrebbe infatti approfittato della posizione dominante su un brevetto nel 2013, facendo pagare più del dovuto a Apple: in particolare il brevetto era parte dell’ecosistema cellulare 3GPP, in pratica la base delle comunicazioni cellulare, e sembra che Samsung abbia chiesto più del pattuito ad Apple. Apple se poi giustamente lamentata con un giudice che ha fissato ad un massimo di 95000 dollari il costo della licenza FRAND in questione. Apple se poi complimentata col giudice, attaccando duramente Samsung per non aver rispettato i termini FRAND:

We offer high praise that the court took the corresponding actions [against] Samsung [and] was resolute to try to protect the integrity of the international patent system. In an attempt to convince the court that the patent is not an issue, Samsung has recklessly ignored intellectual property rights around the world.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS