Microsoft rimborserà gli utenti Xbox Live Gold scontenti

1273
0
CONDIVIDI

Dopo aver preso la decisione di rendere gratuiti vari servizi, quali Hulu Plus, Netflix, Twitch, ESPN e HBO Go – molti dei quali disponibili solo negli U.S.A. – Microsoft è andata incontro a delle polemiche da parte di numerosi utenti, il cui motivo è chiaro: avevano pagato l’abbonamento a Xbox Live Gold soprattutto per quei servizi, ed ora è diventato tutto gratuito. Per fortuna Microsoft è corsa subito ai ripari.

La casa di Redmond, infatti, ha ufficializzato il futuro rimborso della quota annuale di Xbox Live Gold – 59,99 euro o  dollari – per tutti coloro che hanno pagato, ma bisogna far richiesta entro il 31 agosto prossimo e ci vorranno dalle 6 alle 8 settimane:

Once the Xbox One and Xbox 360 system updates become available in June, Xbox Live Gold members who purchased a paid membership before that day can cancel and receive a pro-rata refund of any unused remaining days between the date of cancellation and the date their paid Gold membership ends. Cancellation and pro-rata refund requests must be made by August 31, 2014 and require six to eight weeks for processing. Free or trial Gold memberships are not eligible for a refund.

Il motivo per cui Microsoft ha messo i servizi in forma gratuita è semplice: su PS3 e PS4 tutti questi servizi sono già gratuiti sin dall’inizio, per cui Microsoft con la Xbox 360, prima, e poi con la Xbox One partiva molto svantaggiata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Alessio

    Come faccio a chiedere il rimborso?