Sony ancora in perdita nonostante le vendite in salita

410
0
CONDIVIDI

Nel 2013 il colosso giapponese Sony ha registrato una perdita netta pari a 1,25 miliardi di dollari. Nel 2012 le cose andavano un pochino meglio per questa azienda, visto che registrò un utile netto pari a 43.000.000.000¥. Questo 2014 non è cominciato nel verso giusto per Sony, visto che la società si aspetta di perdere 489.000.000 dollari  per l’esercizio in corso.

Le vendite sono aumentate del 14,3% anno su anno, grazie soprattutto al mercato smartphone e al lancio della PlayStation 4. Le divisioni mobile e game hanno portato rispettivamente il 29,6% e il 38,5% nelle casse della società. Purtroppo la divisione VAIO rovina gli scenari del colosso giapponese, così come il business legato alle fotocamere. Positive le vendite della divisione home entertainment, soprattutto grazie alle TV.

Anche se le vendite di smartphone, TV e PS4 sono più che positive, la società si aspetta ancora perdite per questo 2014.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS