Apple testa un iPhone con risoluzione 1704×960 pixel

1391
0
CONDIVIDI

Più passano i giorni e più troviamo conferme alle indiscrezioni che vedono come protagonista il nuovo iPhone 6 che Apple lancerà entro fine anno. Fonti ben informate in merito dicono che con iPhone 6 Apple triplicherà la risoluzione originale dell’iPhone, quindi arriveremo ad una risoluzione di 1704×960 pixel. Il display del nuovo iPhone sarà quindi più alto e leggermente più largo rispetto a quello attualmente presente su iPhone 5s. Il fattore di forma rimarrà 16:9, come altre fonti ci avevano anticipato.

Se prendiamo per vera l’indiscrezione che vede in arrivo due nuovi iPhone, da 4,7 e 5,5 pollici, possiamo dire che se entrambi metteranno a disposizione una risoluzione pari a 1704×960 pixel il modello da 4,7 pollici godrà di un PPI pari a 416, mentre il modello da 5,5 pollici metterà a disposizione “solo” 355 PPI.

iphoneschematicsscale

Apple metterà a disposizione degli sviluppatori nuovi strumenti per realizzare applicazioni che siano compatibili con le varie risoluzioni che si andranno a generare. I developer avranno tre diverse risoluzioni per iPhone (iPhone 6, iPhone 5 e iPhone 4) e due diverse risoluzioni per iPad (iPad e iPad Retina). La nuova grafica introdotta da Jony Ive con iOS 7 semplificherà di molto il lavoro degli sviluppatori, che potranno scalare più facilmente le loro app visto che non ci sono di mezzo texture complicate come quelle presenti nella precedente gestione Forstall.

notificationcomparison-1-2

Quindi le custodie trapelate qualche ora fa non sembrano mentire. Arriveranno due nuovi iPhone con display da 4,7 e 5,5 pollici. Il modello più grande avrà però un display con la stessa risoluzione di quello da 4,7 pollici, quindi con un numero di pixel per pollici decisamente più basso (che si traduce in una risoluzione non certo ottimale, ma comunque superiore a quella dell’attuale iPhone 5s).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS