La giovane Germania non decolla, 0-0 con la Polonia

108
0
CONDIVIDI

 

Germania – Polonia                   0-0

 

GermaniaZieler – Rüdiger, Mustafi, Ginter, Sorg – Rudy, Kramer, Goretzka, Meyer, Draxler – Volland.  All. Loew

Polonia: Boruc – Olkowski, Cionek, Szukula, Wawrzyniak – Krychowiak, Klich – Peszko, Obraniak, Rybus – Robak.  All.  Nawalka

Arbitro: David Fernandez Borbalan

 

La giovane Germania sperimentale di Joachim Loew, non va oltre il pareggio per 0-0 contro la Polonia in amichevole. Ad Amburgo la nazionale tedesca ha testato ben 12 giocatori al debutto assoluto in nazionale maggiore dando così modo al CT di valutare le sue scelte in vita dei “tagli” che dovrà apportare alla rosa il prossimo 2 giugno.

Più che una selezione maggiore è sembrata una vera e propria Under 21, visto che molti calciatori titolari come Meyer, Gortezka e Ginter non superavano il 1994 come anno di nascita. Basti pensare che il capitano questa sera è stato “l’esperto” Julian Draxler dello Schalke 04, un classe 1993. Se non sono arrivati i gol sono arrivate comunque molte indicazioni positive al CT Loew, una tra tutte è il futuro assicurato della nazionale tedesca che continua a sfornare talenti a raffica da almeno una decina di anni.

La prima parte di gara ha visto una Germania dominare sotto il profilo del gioco e del possesso palla ma senza riuscire a creare grattacapi alla retroguardia polacca. Buona la prova di Max Meyer nel ruolo di trequartista e buona anche quella di Kevin Volland in attacco nonostante la punta dell’Hoffenheim non sia riuscita a fare gol. Buone sensazioni sono arrivate anche dal portiere Zieler, autore di una bella parata al 32′ del primo tempo. Nella ripresa Loew ha mandato in campo altri 6 giocatori tra cui Jung , Arnold e Gunter alla prima assoluta con la nazionale maggiore. Complimenti al Friburgo che con Ginter, Sorg e Gunter ha piazzato ben tre calciatori nella rosa pre-mondiale. Il lavoro di Christian Streich comincia a dare i suoi frutti.

Il prossimo test per la Germania è previsto il primo giugno contro il Camerun a M’gladbach ma prima di allora la nazionale tedesca volerà in Trentino per una dieci giorni di ritiro pre-mondiale. Siamo sicuri che molti dei calciatori visti all’opera stasera, resteranno nel gruppo dei 23 che andrà in Brasile per dare la caccia al quarto titolo mondiale.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS