Duello a 1080p: Nokia Lumia 1020 vs Samsung Galaxy S5

2961
0
CONDIVIDI

In questo articolo vi presentiamo un interessante testa a testa che ha come protagoniste le videocamere di Nokia Lumia 1020 e Samsung Galaxy S5 qui impegnate in un confronto in split-screen durante il quale ci mostreranno di cosa sono capaci. Prima di tutto vale la pena di ricordare velocemente le caratteristiche tecniche offerte dai due dispositivi. Il Galaxy S5 dispone di un’unità Isocell a 16Megapixel in grado di registrare video in 4K coadiuvata da uno stabilizzatore dell’immagine software -proprietario di Samsung- chiamato Picture Stabilisation. Lumia 1020 dal canto suo può vantare  un sensore da 41Megapixel con ottica Carl Zeiss e tecnologia PureView, stabilizzatore ottico e a completare la configurazione un flash Xenon.

1020 vs s5

Nel video preso in esame entrambi i dispositivi hanno registrato a risoluzione FullHD e per facilitare il confronto le immagini sono poi state affiancate in fase di editing. Nonostante il degrado al quale entrambi i video sono andati incontro durante le fasi di compressione, il risultato mostra chiaramente i punti di forza e le debolezze dei contendenti.

Come prevedibile considerate le caratteristiche dei due devices, quando si prende come termine di paragone la stabilità delle immagini il Lumia 1020 (grazie al OIS) riesce ad offrire prestazioni decisamente migliori rispetto al Galaxy S5 che tuttavia si mantiene su livelli del tutto accettabili. Il fenomeno risulta maggiormente percepibile nel momento in cui si interviene sullo zoom in condizioni di illuminazione precarie, viceversa il gap tende ad attenuarsi quando la luce è abbondante. Per quanto concerne la qualità di registrazione entrambi i dispositivi raggiungono buoni risultati anche se personalmente credo si faccia preferire il Lumia 1020 che generalmente restituisce immagini con maggiori dettagli, minor rumore e colori più “naturali” in ogni condizione di luce.

Preso atto delle precedenti considerazioni, non si dimentichi che il device Nokia è nato principalmente con lo scopo di alzare l’asticella per quanto riguardo il comparto fotografico in dotazione negli smartphones mentre il Galaxy S5 può vantare una configurazione più completa ed al passo con i tempi, vedi ad esempio la possibilità di registrare in 4K, anche in virtù della data di rilascio successiva (tra i due la finestra temporale è di circa 10 mesi). In conclusione credo che Lumia 1020 esca vincitore dal duello a 1080p con il porta bandiera di casa Samsung che comunque ha mostrato di poter offrire prestazioni tali da soddisfare la maggior parte degli utenti ed in generale di aver compiuto un notevole passo in avanti rispetto al predecessore S4. La sfida che si profila all’orizzonte per il Lumia 1020 è ora quella con il cameraphone di casa Samsung, prossimo al debutto, che risponde al nome di Galaxy K Zoom. Da parte nostra la curiosità circa l’esito dello scontro è notevole e non mancheremo quindi di rendervi partecipi appena avremo delle novità al riguardo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS