I terribili risultati Nintendo del quarto trimestre

454
0
CONDIVIDI

Gli ultimi dati diramati dal colosso Nintendo sono abbastanza allarmanti. La società ha venduto 310.000 Wii U nel corso di questo quarto trimestre, molto meno rispetto alle 450.000 unità vendute lo scorso anno. Questa console è ora a quota 6,17 milioni di unità vendute, troppo poche se pensiamo che è in commercio dalla fine del 2012. Guardiamo ad esempio i dati PlayStation. Sony ha recentemente dichiarato di aver venduto 7 milioni di PlayStation 4. Quindi, in pochi mesi le vendite della PS4 sono riuscite a superare quelle della Wii U, presente in commercio da ben 2 anni.

Le vendite del 3DS sono andate leggermente meglio. Parliamo di 590.000 unità vendute nel quarto trimestre e ben 12,24 milioni di unità vendute nell’intero anno. Nintendo ha registrato un fatturato interno annuo pari a 572 miliardi di yen, ovvero 5,6 miliardi di dollari, in calo del 10% anno su anno.

Ecco cosa hanno dichiarato:

“Le vendite nette sono state inferiori al previsto a causa del fatto che il livello di vendite delle console Nintendo 3DS e Wii U non hanno raggiunto i livelli attesi.”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS