Centr: la videocamera a 360 gradi

963
0
CONDIVIDI

Strumenti come Google Street View oppure un Apple iPhone consentono effettuare delle foto panoramiche, ma una nuova videocamera appena presentata dai suoi progettisti consente di effettuare praticamente la stessa cosa, ma in questo caso è possibile realizzare video in HD. Centr è stata creata da un team di ex dipendenti Apple e composta da una macchina fotografica panoramica che può essere controllata con uno smartphone o un tablet sia su iOS che su Android.

Pensate a una GoPro in versione plus – ha detto Centr CEO Bill Banta – che permette di fare tutto ciò che si può fare con una normale GoPro con in più un’altra dimensione. Centr consente infatti all’utente di ottenere prospettive che non attualmente non si possono ottenere il modello di riferimento. Il team ha voluto, sviluppando questo progetto, mettere a disposizione degli utenti la possibilità di registrare un video ad alta definizione a 360 gradi. Lavorando sotto il nome di Stealth HD, il gruppo di sviluppatori aveva fino ad oggi fornito sistemi di registrazioni panoramiche per video privati nel campo militare, per le organizzazioni sportive e per aziende come Red Bull e National Geographic.

Solo negli ultimi 12 mesi il team ha capito che la tecnologia poteva essere messa a disposizione del pubblico ad un prezzo accessibile e più precisamente 399 dollari considerando che di avere un prezzo più basso effettuando un pre-ordine). Il nostro sogno è sempre stato quello di portare questo tipo di tecnologia sul mercato -dice Banta – la vera svolta è avvenuta lo scorso anno quando siamo riusciti ad effettuare la calibrazione e l’elaborazione del video in tempo reale. Centr per effettuare la calibrazione utilizza quattro sensori ad alta risoluzione indipendenti tra loro che una volta messe in funzione uniscono le quattro riprese in una unica per realizzare un’immagine panoramica a 360°. centr_2 Centr dispone di due ore di autonomia della batteria utilizzata in continuo e sei ore in standby. Il dispositivo può essere tenuto attraverso il suo foro centrale, oppure utilizzando un treppiede. Con una SD da 64GB – dice Banta – si possono realizzare da 7 a 8 ore di registrazione, con una risoluzione impostata a 720. Centr ha infine un’interessante particolarità: l’utente non deve preoccuparsi nel dell’inquadratura ne della messa a fuoco, basta semplicemente posizionarla ed è subito in funzione.

Una volta deciso di commercializzare il prodotto, il team si è rivolto a Kickstarter aprendo una campagna dove si sono posti come obbiettivo di raccogliere 900 mila dollari, un obiettivo piuttosto ambizioso per un prodotto che è probabilmente è indirizzato verso una piccola nicchia di utenti. Un fattore che però potrebbe contribuire al successo è il fatto che il DNA del prodotto è Apple il che significa attenzione al dettaglio.

Banta ha gestito per Apple la fornitura di fotocamere per quattro anni e Centr CTO, Paul Alioshin ha fatto parte del team che ha portato la fotocamera integrata iSight su Mac, MacBook e iPhone . Il progetto ha raccolto più 300.000 dollari, con ancora 24 giorni di tempo raggiungere la cifra davvero molto alta anche se, visti i primi risultati il traguardo potrebbe non essere così lontano come qualcuno potrebbe pensare . Ecco il video che spiega il funzionamento di Centr:

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS