Samsung Galaxy S5: cosa nasconde il suo design?

2180
0
CONDIVIDI

Con il Samsung Galaxy S5 la società Coreana ha presentato un dispositivo eccellente, però se lo confrontiamo con i suoi predecessori noteremo qualcosa di diverso nel design. A differenza infatti di S4 ed S3 ha un corpo leggermente più squadrato, molto più simile all’S2. Inoltre troviamo un nuovo pattern sia nella scocca posteriore sia in quella anteriore, che si rifà molto alla linea dei Note.

Però, tali cambiamenti estetici nascondo molto di più di quanto crediate.  Samsung ha di recente pubblicato un articolo in cui ci spiega un paio di cosette. Ad esempio lo sfondo principale di default non è stato scelto a casa, quei motivi geometrici servono a valorizzare il Super AMOLED FHD oltre a, ha spiegato la società, ricordare dei diamanti che “aggiungono un senso di raffinatezza nel Galaxy S5 per renderlo unico e alla moda”. Altro fattore è la caratteristica più flat, per portare con uno stile più sobrio e pulito anche nelle icone e nel SO.

La texture posteriore è stata invece spiegata come metodo per fornire all’utente una presa migliore e dare un senso di sicurezza in più. Inoltre il fattore dei bordi lucidi è stato pensato per attirare maggiormente i giovani.

E voi, che ne pensate del design del Galaxy S5? Si sarebbe potuto fare di meglio?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS